PROGRAMMA | Congresso SIPS 2020: "La nuova mission della psichiatria sociale"

Congresso SIPS 2020: "La nuova mission della psichiatria sociale"

Negli ultimi anni si è assistito ad un profondo cambiamento della pratica psichiatrica, con un progressivo allargamento del campo di azione. Infatti, da un'assistenza psichiatrica prevalentemente ospedaliera (in voga soprattutto fino agli anni ottanta), si è passati ad un'assistenza prevalentemente territoriale. Oggi, il campo di azione si è allargato ulteriormente, per includere la tutela della salute mentale nelle scuole, nei luoghi di lavoro, nelle carceri, nelle popolazioni migranti, etc. Tutto ciò ha determinato un interesse crescente, sia in ambito clinico che di ricerca, per la prevenzione dei disturbi mentali, soprattutto nelle fasce deboli come le donne, gli adolescenti, gli anziani o i migranti, e nelle persone esposte a traumi personali o collettivi.

06/05/2020, Milano - Ospedale Niguarda | Stati mentali a rischio nei giovani: dalle evidenze scientifiche ai programmi di intervento precoce

06/05/2020, Milano - Ospedale Niguarda | Stati mentali a rischio nei giovani: dalle evidenze scientifiche ai programmi di intervento precoce

Il concetto di “stato mentale a rischio” ha introdotto evidenze scientifiche che producono un cambio di paradigma nella ricerca e nella pratica clinica in tema di disturbi mentali gravi e oggi è possibile pensare che questa sia la chiave di volta per un cambio rilevante nella diagnosi e nel trattamento in psichiatria.

8 aprile 2020, Milano | La ricerca per le politiche sulla Salute Mentale in Inghilterra e in Italia: incontro con Sonia Johnson

8 aprile 2020, Milano | La ricerca per le politiche sulla Salute Mentale in Inghilterra e in Italia: incontro con Sonia Johnson

L’attività di ricerca della Mental Health Policy Research Unit (PRU) fornisce supporto alle politiche governative inglesi in tema di salute mentale. In questo incontro Sonia Johnson, direttrice della PRU e Professor of Social and Community Psychiatry presso l’University College London, descriverà gli obiettivi e le attività di questa prestigiosa unità di ricerca. Seguirà un workshop in cui ricercatori e clinici proporranno riflessioni e contributi in merito alle attività di ricerca disponibili a favore dei policy maker regionali e nazionali della salute mentale.

Crediti ECM 2.8, accreditato per Medici (tutte le discipline), Psicologi, Infermieri, TeRP, Educatori, Assistenti Sociali.

R. Brugnoli, S. De Giorgi, A. Fiorillo: “La psichiatria sociale in Italia: evidenze ed esperienze”

R. Brugnoli, S. De Giorgi, A. Fiorillo: “La psichiatria sociale in Italia: evidenze ed esperienze”

Questo volume viene pubblicato in un momento in cui la psichiatria sociale è tornata prepotentemente in auge. Infatti, i recenti progressi della ricerca psico- biologica hanno contribuito a eviden- ziare la complessità dell’interazione tra fattori sociali e biologici nella genesi dei disturbi mentali, rendendo sempre più labile il confine tra ciò che è sociale e ciò che è biologico. Al rilancio della psichiatria sociale hanno contribuito anche i grandi avvenimenti mondiali di questi ultimi decenni, come la crisi economica, le migrazioni di massa, la globalizzazione, i disastri naturali, la diffusione dei nuovi mezzi di comunicazione.

Pagine