salute mentale

06/05/2020, Milano - Ospedale Niguarda | Stati mentali a rischio nei giovani: dalle evidenze scientifiche ai programmi di intervento precoce

06/05/2020, Milano - Ospedale Niguarda | Stati mentali a rischio nei giovani: dalle evidenze scientifiche ai programmi di intervento precoce

Il concetto di “stato mentale a rischio” ha introdotto evidenze scientifiche che producono un cambio di paradigma nella ricerca e nella pratica clinica in tema di disturbi mentali gravi e oggi è possibile pensare che questa sia la chiave di volta per un cambio rilevante nella diagnosi e nel trattamento in psichiatria.

8 aprile 2020, Milano | La ricerca per le politiche sulla Salute Mentale in Inghilterra e in Italia: incontro con Sonia Johnson

8 aprile 2020, Milano | La ricerca per le politiche sulla Salute Mentale in Inghilterra e in Italia: incontro con Sonia Johnson

L’attività di ricerca della Mental Health Policy Research Unit (PRU) fornisce supporto alle politiche governative inglesi in tema di salute mentale. In questo incontro Sonia Johnson, direttrice della PRU e Professor of Social and Community Psychiatry presso l’University College London, descriverà gli obiettivi e le attività di questa prestigiosa unità di ricerca. Seguirà un workshop in cui ricercatori e clinici proporranno riflessioni e contributi in merito alle attività di ricerca disponibili a favore dei policy maker regionali e nazionali della salute mentale.

Crediti ECM 2.8, accreditato per Medici (tutte le discipline), Psicologi, Infermieri, TeRP, Educatori, Assistenti Sociali.

Fuori Traccia 2016 - il promo

Fuori Traccia 2016

Piccolo promo realizzato dalla Redazione di "Fiori di Carta" per l'edizione 2016 dell'Evento del DSM dell'ASL Lecce "Fuori Traccia". “Fiori di Carta Magazine” è un progetto che nasce nei laboratori dei Centri diurni di riabilitazione psichiatrica di Lequile (CSM Lecce – San Cesario) e Campi Salentina (CSM Campi Salentina). Questa rivista sancisce il superamento di dolorose barriere personali e sociali, e la riacquisizione, per molti dei ragazzi che collaborano a questo progetto, di abilità a lungo inespresse. La rivista collabora anche con l’Associazione “Nuove Speranze”, che riunisce tutti i familiari degli Utenti con disagio psichico e sostiene tale progetto oltre che parteciparvi attivamente.